Andy Warhol “superstar”. Al Teatro della Tosse di Genova

29 ottobre 2017


Proseguono i tributi, promossi in tutto il mondo, in occasione del trentennale della morte di Andy Warhol, tra le figure di maggiore rilievo dell’arte del Novecento, capace di proiettare la sua influenza anche sulle generazioni successive.
Ideato e diretto da Laura Sicignano, lo spettacolo Andy Warhol Superstar conduce sul palco del Teatro della Tossa, a Genova, l’attrice Irene Serini: a lei è stato infatti assegnato il ruolo dell’eclettico artista. Cuore della rappresentazione è il confronto tra la biografia intima e quella pubblica dell’icona della Pop Art, in un’indagine che intercetta temi come il rapporto con la madre, con il Paese d’origine, con i soldi, il potere, con la fede cattolica, senza rinunciare a sondare e restituire la sua curiosità verso le trasgressioni e gli eccessi.

La sua vita è una fiaba sinistra in cui un bambino povero è trasformato in un principe delle tenebre che soccombe alla solitudine e alla tristezza, in mezzo ad una folla stravagante di cortigiani pazzi. Oppure Andy fu uno straordinario self made man capace di costruirsi un’immagine pubblica in grado di vendere milioni di dollari?”
Questo l’interrogativo chiave al centro della narrazione teatrale, il cui debutto è atteso per la sera di martedì 31 ottobre. Coprodotto da Teatro della Tosse e Teatro Cargo – accompagnato dalle scenografie di Emanuele Conte, dai costumi di Daniela De Blasio e dal contributo di Luca Serra sul fronte luci, video e suoni – Andy Warhol Superstar sarà in replica fino al 5 novembre.