Christo si laurea a Torino e inaugura una mostra

16 ottobre 2017

Christo and Jeanne-Claude Wrapped Floors and Stairway and Covered Windows, Palazzo Bricherasio, Turin, Italy, 1998-99 Photo: Wolfgang Volz © 1999 Christo

Autore di The Floating Piers, uno dei più apprezzati interventi di arte contemporanea del 2016 che ha temporaneamente acceso i riflettori internazionali sul Lago d’Iseo, Christo torna in Italia per una serie di appuntamenti.
Sarà infatti uno dei “protagonisti” della prossima edizione di Artissima – importante fiera d’arte contemporanea su scala nazionale, in programma nel capoluogo torinese dal 3 al 5 novembre – grazie alla mostra fotografica che ripercorrerà la realizzazione dell’ “impacchettamento” di Palazzo Bricherasio, confluito nella celebre opera Wrapped Floors and Stairway and Covered Windows.

L’8 ottobre 1998, infatti, Christo, Jeanne-Claude e il loro team conclusero gli interventi di copertura dei pavimenti storici, della scalinata e delle finestre della residenza torinese. L’installazione, per la quale impiegarono 13mila metri quadrati di tessuto di cotone, coincise con la mostra personale che la coppia di artisti presentò nel capoluogo piemontese fino al 17 gennaio 1999.
Quella straordinaria esperienza sarà ricordata appunto da un’esposizione fotografica allestita en plein air su via Lagrange, che resterà aperta dal 31 ottobre e per l’intera durata di Artissima. Ad anticipare l’appuntamento espositivo saranno due ulteriori iniziative, sempre a Torino: all’artista verranno infatti conferite la laurea honoris causa – il 17 ottobre – e il Premio internazionale Arca d’Oro Italia.

[Immagine in apertura: Christo e Jeanne-Claude, Wrapped Floors and Stairway and Covered Windows, Palazzo Bricherasio, Torino, 1998-99. Photo by Wolfgang Volz ]