Tra arte e linguaggio. Un libro indaga il tatuaggio contemporaneo

2 dicembre 2017


Pubblicato nell’ottobre 2017, il libro Forever More. The New Tattoo prova a tracciare un itinerario all’interno di uno dei fenomeni in costante ascesa nella società contemporanea. In grado di mantenersi indenne di fronte al passaggio dei trend e delle mode, il tatuaggio continua a intercettare un pubblico eterogeneo in tutto il mondo, ponendosi sempre di più come un punto d’incontro tra creatività, sperimentazione e passioni individuali.

Curato da Hannah Graves & Gestalten e scritto in lingua inglese, il volume osserva la scena corrente alla ricerca delle tracce e delle soluzioni più significative e originali.
Uno dei “fenomeni” presi in esame è il crescente successo delle occasioni di incontro tra gli appassionati del genere e noti tatuatori-artisti: fiere, meeting e altri appuntamenti, spesso veicolati attraverso i social media, testimoniano il fermento del mondo del tatuaggio, da molti considerato un vero e proprio “stile di vita”.
La pubblicazione include gli incontri con alcune personalità di rilievo del settore, tra cui Miriam Frank, Duncan X, David Schiesser, Grace Neutral, Fidjit e Isaiah Toothtakeri, raccontandone le storie uniche, per collocare compiutamente il loro lavoro nella dinamica scena dei giorni nostri.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close