Acquerelli e disegni portano balene e cetacei a Brescia

30 maggio 2018

Giorgio Maria Griffa, Megaptera novaeangliae, acquarello su carta, 2017, 56x76 cm

È un dialogo tra le opere di Giorgio Maria Griffa, Andrea Antinori, Andrea Collesano e
Andrea Pedrazzini quello proposto, fino al 15 luglio, negli spazi della Galleria dell’Incisione di Brescia.
Nel percorso espositivo di Cetacea. E dopo tutto ciò, rimasero solo le balene gli acquerelli di Griffa, ispirati all’animale simbolo del capolavoro letterario Moby Dick di Herman Melville, saranno affiancati dai disegni degli altri tre autori dedicati a soggetti analoghi.

Concepita anche come un’occasione per ragionare sulle azioni da intraprendere per limitare l’impatto delle cattive abitudini dell’uomo sull’ambiente, la mostra assegna un ruolo centrale a questi animali.
Dalla megattera (Megaptera novaeangliae) al capodoglio (Physeter macrocephalus), fino alla balenottera azzurra (Balaenoptera musculus), tali presenze divengono l’espediente per una riflessione sulle forme di vita che popolano il nostro mondo, in alcuni casi già da prima degli uomini.

Nel caso di Griffa, già protagonista di alcuni appuntamenti espositivi alla Galleria dell’Incisione dal 2000, l’acquerello si rivela una tecnica perfettamente in linea con il desiderio di “riportare sulla carta i ricordi dei suoi viaggi in solitaria, preferendo paesaggi marini, relitti e fari“.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close