Michelangelo: scoperto un suo nuovo disegno?

26 maggio 2018


Sono trascorse solo poche settimane dalla notizia  del “ritrovamento” di un autoritratto di Michelangelo tra le pieghe dell’abito della nobildonna Vittoria Colonna, da lui raffigurata in un disegno risalente al 1525.
Ancora una volta, il poliedrico artista toscano torna sotto la lente di ingrandimento degli studiosi e al centro dell’attenzione dei suoi estimatori, a partire da una vicenda che, all’apparenza, sembrerebbe di natura strettamente tecnica.
Sul sito pnas.org sono stati diffusi gli esiti di un’indagine condotta dal gruppo di ricercatori dell’Università di Firenze formato da Nicole Bonelli, Costanza Montis, Antonio Mirabile, Debora Berti e Piero Baglioni. Gli studiosi hanno presentato una innovativa tecnica che potrebbe riservare sorprese, già a partire dal “caso” Michelangelo, oltre a rivelarsi utile nella risoluzione di una annosa questione.

Per i restauratori, infatti, la rimozione del nastro adesivo dalle opere costituisce un problema di complessa risoluzione: il team ha rivelato come l’impiego di un particolare idrogel consenta di asportare il nastro, senza danneggiare il substrato cartaceo sottostante. Si tratta di un’emulsione, da applicare sulla parte superiore del nastro, capace di penetrare lentamente nella superficie e di ammorbidire l’adesivo sottostante senza toccare la carta. Tale sistema ha già permesso di ripristinare disegni danneggiati dal nastro, tra gli altri artisti, di Maria Helena Vieira da Silva, Stanley William Hayter e Lucio Fontana.

Più di recente, riuscendo ad asportare il nastro incollato su un disegno del XVI secolo relativo alla Cappella Sistina, i ricercatori hanno scoperto l’iscrizione “di mano di Michelangelo“. Sebbene l’autore dell’opera resti per il momento incerto – figure professionali specializzate stanno operando sul fronte dell’autenticazione – l’episodio mette in evidenza l’enorme potenziale di questa nuova tecnica.
E chissà quali altri “segreti” potrebbero essere tuttora celati, sotto la patina adesiva del nastro…

[Immagine in apertura: Courtesy of the Proceedings of the National Academy of Sciences, via artnet.com]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close