Tra tatuaggio e illustrazione: l’arte di Ylenia Manzoni si svela a Bergamo

24 maggio 2018


Uno stile preciso e riconoscibile; un linguaggio contraddistinto da linee nette e definite; un universo popolato da figure leggere, fanciullesche e affascinanti: è questo il mondo dell’artista e tatuatrice Ylenia Manzoni, in arte Vinil, in mostra a Bergamo fino al 27 luglio, negli spazi della 255 Raw Gallery.
Nel percorso espositivo di Qui, ora (con il giusto tempo) si susseguono svariate opere su carta realizzate con pantone, che testimoniano la grande versatilità del tratto grafico di Vinil, un’autrice in grazie di spaziare tra i supporti senza perdere la propria specificità. Su carta o sulla pelle, infatti, i suoi disegni restano sempre espressione di un’arte libera, nelle quali è l’inchiostro “ingrediente chiave per fermare (e firmare) l’hic et nunc, il qui e l’ora, per sempre“.

Negli spazi della concept gallery bergamasca le opere dell’autrice saranno inserite in una cornice dallo “stile domestico ma ad alto tasso di Natura“, nella quale piante e fiori andranno a legarsi al fascino di Vinil per la natura, sua grande ispirazione. Nella mostra è inclusa anche la ricostruzione di un salotto green dove troveranno spazio i vasetti per piantine caratterizzati dal tratto unico di Ylenia.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close