Biblioteche dal mondo, nel nuovo libro fotografico di Massimo Listri

15 luglio 2018


La Biblioteca Apostolica Vaticana, la Biblioteca del Trinity College, la Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze progettata da Michelangelo, la Morgan Library di New York: sono solo alcune delle straordinarie biblioteche immortalate dal fotografo Massimo Listri e confluite nel suo ultimo lavoro.

Uscito da pochi mesi per Taschen, il volume Massimo Listri. The World’s Most Beautiful Libraries riunisce infatti alcune delle più antiche e prestigiose biblioteche internazionali, selezionate e fotografate allo scopo di esaltarne la magnificenza architettonica e il rilievo storico, ponendo l’accento anche sulle straordinarie collezioni conservate al loro interno. Nelle 560 pagine del libro, i lettori potranno compiere una sorta di viaggio per immagini, tra le epoche e i continenti: dalle istituzioni medievali alle raccolte più recenti, costruite nel XIX secolo; dalle strutture sorte su impulso di committenti privati alle collezioni monastiche; dalle biblioteche di età barocca a quelle rococò, tra manoscritti, rotoli di papiro, incunaboli, scaffali, scale a chiocciola e preziosi leggii.

Il risultato è una sorprendente celebrazione delle diverse modalità con cui, nei secoli, gli uomini hanno progettato gli spazi destinati alla conservazione dei libri e alla loro consultazione, guidati dal desiderio di combinare quiete, bellezza e funzionalità. Per  bibliofili della prima ora!