Tony Bennett e Diana Krall insieme per un disco

4 agosto 2018

Tony Bennett Diana Krall Love is here to stay album musica jazz

Tony Bennett – l’ultimo grande crooner americano, dopo la morte di Dean Martin, Frank Sinatra e Perry Como, che ha appena festeggiato 92 anni lo scorso 3 agosto – ha annunciato proprio il giorno del suo compleanno l’uscita di un disco insieme alla cantante e pianista jazz canadese Diana Krall.
La data di pubblicazione di Love is Here to Stay – questo il titolo dell’album, per l’etichetta Verve Records/Columbia Records – è fissata per il 14 settembre ed è un tributo ai fratelli George ed Ira Gershwin, in occasione del 120esimo anniversario della nascita del grande compositore, pianista e direttore d’orchestra statunitense, che cade il 26 settembre.

Nonostante siano amici da quasi 20 anni, questo è il primo album che vede insieme Bennet, detentore del record per l’artista più anziano in cima alla classifica delle vendite di Billboard 200, primato che ha ottenuto a 88 anni, con la collaborazione di Lady Gaga – e Krall, l’unica ad avere conseguito 8 debutti alla top della Billboard’s Jazz Albums chart. Ora, dopo un tour insieme nel 2000, la coppia torna a collaborare realizzando un disco di duetti e di brani da solisti, in omaggio alla grande musica americana.