Amsterdam ha un cuore verde, all’interno dell’Hotel Jakarta

18 settembre 2018

hotel-jakarta-amsterdam-orto botanico giardino tropicale

Per chi dalla permanenza in una struttura ricettiva è desideroso di trarre un’esperienza memorabile tanto quanto il soggiorno in una determinata destinazione, la capitale dei Paesi Bassi è in grado di offrire valide alternative, all’insegna del design più audace e non solo.
Raggiungibile con una passeggiata a piedi di meno di mezz’ora dalla Central Station, l’Hotel Jakarta punta a ricreare l’atmosfera dell’epoca in cui gli scambi commerciali tra Indonesia e Olanda erano particolarmente intensi. Un obiettivo raggiunto a partire dalla rilettura di un aspetto peculiare del Paese asiatico: la sua ricchezza a livello botanico.

All’interno di una cornice architettonica perfettamente calata nel nostro secolo, è infatti possibile scoprire un cortile interno popolato da decine di piante provenienti dall’Asia. Si tratta di una vera e propria “oasi verde”, realizzata in collaborazione con l’Orto botanico di Amsterdam, tra i più antichi al mondo per fondazione.
Tra le specie presenti non potevano mancare alcuni presenze distintive dell’isola di Java: svettanti palme, banani, piante rampicanti, fiori e altre varietà tipiche dell’area subtropicale e dell’Estremo Oriente garantiscono un’immersione nei colori – e nei profumi – di questa zona dell’Asia.

L’intervento è parte integrante del più vasto progetto dell’Hotel Jakarta, nel quale ogni dettaglio – dalla struttura architettonica alle uniformi indossate dallo staff – risulta orientato verso una politica di tutela e rispetto dell’ambiente.
L’edificio, ad esempio, genera autonomamente tutta l’energia di cui ha bisogno; inoltre è stato costruito impiegando legno naturale e vetro, ovvero materiali che possono essere smantellati e riciclati. Ulteriori misure finalizzate al risparmio energetico vengono messe in campo anche negli spazi interni, mentre per l’irrigazione del giardino interno viene utilizzata l’acqua piovana, opportunamente raccolta e conservata.