La letteratura del mistero si dà appuntamento a Ravenna

27 ottobre 2018

Festival letterario GialloLuna Notte, Ravenna.

Si ispira a Frankenstein di Mary Shelley – pubblicato per la prima volta in forma anonima nel 1818 – e alla trasmissione radio La guerra dei mondi realizzata da Orson Wells 80 anni fa, la nuova edizione del Festival GialloLuna NeroNotte, in corso a Mantova fino al 4 novembre prossimo.

Oggi, sabato 27 ottobre, la casa editrice Neri Pozza ha presentato a tal proposito la prima edizione italiana della versione originale di Frankenstein, in compagnia di Nadia Fusini e Alessandro Fabrizi.
Nel solco della Guerra dei mondi si inscrive invece la mostra Urania e gli altri mondi dedicata a Franco Brambilla, creatore delle copertine di Urania, e allestita alla Manica Lunga della Classense, in collaborazione con il Museo d’Arte della Città.
Il dialogo con Ravenna Teatro porterà invece Giancarlo de Cataldo al Palazzo dei Congressi venerdì 2 novembre e poi al Teatro Rasi per lo spettacolo Gul. Uno sparo al buio, diretto dallo stesso De Cataldo.

Spazio anche alla sesta edizione del Concorso per racconti inediti, organizzato insieme alla collana Il Giallo Mondadori. La premiazione, insieme ai dieci finalisti, avrà luogo il 4 novembre alla presenza di Franco Forte e della scrittrice Annamaria Fassio.