Francesco De Gregori e Mimmo Paladino insieme per un disco d’artista

26 ottobre 2018

Francesco De Gregori

L’autore di una delle canzoni più belle di tutti i tempi, Generale, e uno dei Maestri del movimento artistico della seconda metà degli anni ’70, la Transavanguardia, hanno realizzato un’opera d’arte a quattro mani. Stiamo parlando di Francesco De Gregori e di Mimmo Paladino, naturalmente, mentre l’opera in questione è un disco il cui involucro è rappresentato da un’incisione.
La xilografia originale di Mimmo Paladino accompagna, così, un vinile 10” con due versioni di Anema e Core, una acustica e una orchestrale, eseguite da De Gregori insieme alla moglie Chicca.

La traccia è stata registrata a Bath, in Inghilterra, nei Real World Studios di Peter Gabriel, mentre la xilografia è stata realizzata in una storica stamperia romana, quella dei fratelli Bulla. “Dopo tanti anni passati a fare questo mestiere viene voglia di sporcarsi le mani con arti diverse dalla musica, la contaminazione è sempre più importante”, spiega De Gregori a Repubblica. “Io e Mimmo siamo amici da tanto, quando abbiamo cominciato a pensare di fare qualcosa insieme, abbiamo convenuto che non poteva trattarsi solamente di una copertina, che poi sarebbe stata stampata in modo industriale e cioè male“. Il cofanetto, o meglio l’edizione d’arte, è in vendita online a una tiratura piuttosto limitata.