Record di vendite per l’album postumo di Johnny Hallyday, l’idolo rock della Francia

22 ottobre 2018


Mon Pays c’est l’amour, l’album postumo della star del rock in Francia, Johnny Hallyday, è andato a ruba in un attimo: in un solo giorno ha totalizzato la vendita di 300mila copie. Lo ha annunciato la sua casa discografica, la Warner Music France, specificando che il dato di vendita non include i download da piattaforme di streaming.
I fan del cantante francese, scomparso lo scorso dicembre all’età di 74 anni, si sono messi in coda fuori dai negozi di dischi per mettere le mani sul nuovo album di dieci canzoni, che vanno dal rock al blues al rockabilly, non appena questo è comparso sugli scaffali degli store nazionali.

Un successo che, paradossalmente, ha rischiato di non aver luogo: la commercializzazione del disco era rimasta in forse per diversi mesi dopo la denuncia dei figli Laura Smet e David Hallyday, che chiedevano diritti ulteriori sull’eredità. Ma il tribunale ha respinto la loro causa ed è stata la quarta e ultima moglie 43enne, Laeticia, a prendere il controllo della pubblicazione. Annunciando a Radio RTL anche un piano per il futuro: “Abbiamo molti progetti… Un museo (dedicato al crooner), una scuola di musica… Era il suo sogno, questa scuola di musica“.