Torna alla Scala L’histoire de Manon con Roberto Bolle

15 ottobre 2018


Titolo conclusivo della stagione di balletti 2017-2018 del Teatro alla Scala di Milano, L’histoire de Manon di Kenneth MacMillan, torna in scena sul palco del Piermarini dal 17 ottobre al 2 novembre per sette recite.
In questa opera di danza, MacMillan ha dato nuova vita al personaggio creato da Prévost nel romanzo settecentesco Histoire du chevalier Des Grieux et de Manon Lescaut, diventato popolare grazie al melodramma, delineando il fascino e la tragedia della protagonista – Manon, seducente giovane dal fascino pericolosamente innocente che diventa calcolatrice e corrotta.

Il tutto, disegnando splendidi ruoli maschili – come quello dello studente Des Grieux innamorato di Manon, che per lei si trasforma in ladro e assassino – in un balletto appassionante e coinvolgente sul piano drammatico, psicologico e coreografico.
Nei ruoli principali di Manon e Des Grieux, che per la prima volta interpretarono insieme nel novembre 2013 e poi ancora acclamati nel 2015, tornano per tre rappresentazioni le étoiles scaligere Svetlana Zakharova e Roberto Bolle: nella recita di apertura del 17 ottobre e ancora la sera del 19 e del 24, tutte date pressochè esaurite.