Tour “editoriale-musicale” e nuovo graphic novel per Davide Toffolo

13 novembre 2018

CUMBIA Davide Toffolo

È la musica il fil rouge del nuovo romanzo a fumetti di Davide Toffolo, così come dello “speciale tour” che ne accompagna l’uscita. A partire dal 15 novembre, l’autore di opere come Pasolini, Il Re bianco e Graphic Novel is dead, nonché leader della band Tre Allegri Ragazzi Morti, torna in libreria con Il cammino della cumbia.

A fornire l’ispirazione per questa nuova pubblicazione, che arriva a cinque anni di distanza dalla precedente, sono stati gli 8.500 chilometri percorsi da Toffolo in America Latina. Fra gennaio e febbraio 2018, il fumettista e musicista originario di Pordenone, classe 1965, ha infatti affrontato un lungo itinerario tra Argentina e Colombia. Da Buenos Aires, dove è partito, ha raggiunto Cartagena, culla della Cumbia, peculiare forma di danza-canto della Colombia.
Pur essendo un genere dalle antichissime origine, strettamente legato alla tradizione popolare locale, questa forma di espressione ha importanti tracce in tutto lo Stato: sulle loro orme si è messo Toffolo, intraprendendo un cammino, evocato in forma esplicita nel titolo dell’opera, tra musicisti, avventure e storie.

Un universo, quello della Cumbia, dall’animo ancora vivissimo in Colombia, che l’autore ha scelto di approfondire non solo tra le pagine del suo romanzo. Fino al 26 gennaio, infatti, sono in programma alcune “feste” in giro per l’Italia: affiancato da Nahuel Martinez, in arte Paquiano, Davide Toffolo presenterà il libro arricchito da un dj set dedicato, allo scopo di restituirne il contenuto musicale e di ridurre le distanze tra l’Italia e il multiforme mondo musicale sudamericano. Nel mese di novembre sono in programma alcune tappe; nel dettaglio, presso Biko a Milano (16 novembre), La Soms a Corridonia (17 novembre), Casa delle arti a Conversano (24 novembre) e Cs Askatasuna a Torino (30 novembre).