Video Sound Art festival riapre a Milano le porte dell’Albergo Diurno Venezia

26 novembre 2018

Diego Cibelli 01 open call Video Sound Art Festival Milano

Torna a Milano Video Sound Art, il festival incentrato sull’utilizzo delle nuove tecnologie in campo artistico che, dal 2011, produce ed espone le opere di artisti affermati a livello internazionale, in dialogo con le nuove produzioni di giovani artisti selezionati tramite open call.
Per la sua ottava edizione – in programma dal 30 novembre al 2 dicembre – Video Sound Art festival riapre le porte dell’Albergo Diurno Venezia, il centro servizi degli anni Venti progettato per viaggiatori dall’architetto Portaluppi, sotto la centralissima Piazza Oberdan: per l’occasione, sarà possibile visitare il salone degli artigiani e i bagni dell’Albergo intatti negli arredi, nei rivestimenti e nelle decorazioni. Protagonista dell’ottava edizione MINE, intitolata come un suo film, è il videoartista turco Ali Kazma, dal 2002 impegnato nella costruzione di un archivio video dedicato alla condizione umana e qui presente con oltre 20 opere di immagini in movimento, compresa un’inedita produzione, che dialogheranno con le nuove opere scultoree in ceramica e porcellana degli artisti Diego Cibelli, vincitore dell’open call, Oli Bonzanigo e Caterina Morigi.

 [Immagine in apertura: Diego Cibelli, Almost Home, 2015]