Il Balletto di Romeo e Giulietta, con le scene del fumettista Enki Bilal

14 dicembre 2018

Romeo e Giulietta balletto LAC Lugano ph. J.C. Carbonne

Arriva in Svizzera il balletto che ha segnato il successo mondiale del coreografo Angelin Preljocaj fin dal suo debutto negli anni Novanta, Romeo e Giulietta. Quello in programma sul palcoscenico del LAC per due sole serate, sabato15 e domenica 16 dicembre, è un riallestimento – con scene e costumi del celebre fumettista e regista francese, nato nella ex-Jugoslavia, Enki Bilal – qui eccezionalmente accompagnato dall’Orchestra della Svizzera italiana, diretta dal Maestro croato Nada Matosevic.

Tra i grandi protagonisti della danza internazionale, in Romeo e Giulietta il celebre coreografo francese di origini albanesi affronta i temi della passione, del degrado urbano, del conflitto sociale; lo fa grazie alla musica potentemente evocativa di Prokof’ev e un ensemble di 24 straordinari danzatori.
Il tutto, ambientato in una Verona sotto il duro controllo dell’esercito: “Incaricato dalla famiglia di Giulietta di controllare l’ordine sociale, rappresenta l’immagine del destino shakespeariano, e l’influenza del potere su una delle libertà fondamentali dell’uomo: amare”, ha spiegato Angelin Preljocaj. “Entrambi vorrebbero essere altrove, ciascuno aspira a ciò che ha l’altro. La passione permetterà loro di andare oltre, di sfuggire al loro destino”.

[Immagine in apertura: photo by J.C. Carbonne]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close