Il centro per l’arte più spettacolare del 2018? Azulik Uh May, in Messico

30 dicembre 2018

Non solo destinazione di interesse archeologico e prestigiosa località balneare. L'offerta culturale di Tulum, tra le perle della Penisola dello Yucatan, in Messico, quest'anno si è arricchita con l'apertura di uno straordinario e multiforme centro per l'arte. Nato su impulso dell'imprenditore e artista Eduardo Neira e inaugurato alla fine di novembre, Azulik Uh May si presenta come un complesso poliedrico e flessibile, dotato di una serie di spazi destinati a creativi e artisti: un innovativo studio artistico, un laboratorio dedicato alla moda e al design, una scuola di arti e mestieri, uno studio di registrazione all’avanguardia, ambienti per residenze. Le scelte compiute sul fronte architettonico, tra cui la presenza di strutture dalle forme organiche che sembrano quasi sorgere dal terreno, collegate tra loro da ponti e da passerelle, sono state dettate dalla volontà di generare una fusione con il paesaggio naturale circostante.