Dalla Cina, le meraviglie di ghiaccio dell’Harbin Ice and Snow Festival

13 gennaio 2019

Harbin, nella provincia nord-orientale dello Heilongjiang, in Cina, al confine con la Siberia, anche quest'anno ospita uno dei più grandi festival del ghiaccio del mondo. Per la realizzazione delle oltre 100 strutture progettate in occasione dell'Harbin International Ice and Snow Sculpture Festival sono stati impiegati più di 200.000 metri cubi di ghiaccio e neve; si tratta di materiale prelevati, in larga parte, dal fiume Songhua. Il risultato è una vera e propria "città nella città", concepita per essere apprezzata anche di notte, quando i castelli, le architetture, le sculture e le altre spettacolari installazioni vengono rese ancor più affascinanti da straordinari effetti cromatici e dall'incredibile illuminazione. Questa tradizione si rinnova dal 1984 e continua ad attirare milioni di visitatori, anche grazie al suo eclettico mix di stili e forme, che include interventi evocativi dell'architettura tradizionale cinese e non soltanto. Il festival prosegue per tutto il mese di febbraio.