Gli animali nell’arte, 80 capolavori in mostra a Brescia

20 gennaio 2019

C'è tempo fino al 9 giugno per visitare la mostra "Gli animali nell’arte tra il Rinascimento e Ceruti", appena inaugurata negli spazi di Palazzo Martinengo, a Brescia. Le opere di Guercino, Ceruti, Grechetto, Bachiacca, Cavalier d’Arpino, Campi, Giordano, Duranti e di altri artisti ancora consentono di indagare il profondo legame tra gli animali e la pittura nel periodo compreso tra Cinquecento e Settecento. Nelle dieci sezioni tematiche, questa relazione viene sondata con focus su cani, gatti, uccelli e animali della fattoria, creature esotiche e fantastiche; l'incipit è invece affidato alla presenza degli animali nella pittura a soggetto mitologico e sacro.