In vendita la villa di Lloyd Wright (figlio), ristrutturata da Diane Keaton

24 gennaio 2019

Villa progettata da Lloyd Wright e ristrutturata da Diane Keaton. Photo by Douglas Elliman

250 metri quadrati distribuiti su quattro livelli; una piscina perimetrata da un alto muro che tiene al riparo da sguardi indiscreti; tre camere da letto e tre bagni; una grande cucina soleggiata con ampia vista sul giardino privato; un ampio living con zona pranzo annessa; varie terrazze esterne per rilassarsi in diverse ore del giorno, godendo dei panorami californiani: queste, in estrema intesi, le caratteristiche della Samuel Novarro House. Progettata dal figlio dell’artefice del Solomon R. Guggenheim Museum e costruita a Los Angeles nel 1928, la villa in questione è recentemente tornata nel mercato immobiliare su volere della sua proprietaria: la popolare e talentuosa attrice Diane Keaton.
Dopo essere stata acquistata, rimaneggiata e abitata dalla protagonista di Io e Annie negli anni Novanta, questa dimora d’autore può ora essere acquistata al prezzo di 4,25 milioni di dollari. Singolare il legame esistente tra il prezioso immobile e il mondo del cinema.

Villa progettata da Lloyd Wright e ristrutturata da Diane Keaton. Photo by Douglas Elliman

Ben prima che Keaton la acquistasse, la dimora era stata impiegata come set per alcuni film muti; originariamente, inoltre, fu edificata per Louis Samuel, assistente personale dell’attore messicano Ramon Novarro. L’intervento curato da Keaton era stato particolarmente attento a conservare l’impianto concepito da Wright per questa struttura.  Di conseguenza, l’interno presenta ancora spazi ampi, aperti e pieni di luce, posti in diretta connessione con l’esterno attraverso grandi e ben posizionate aperture in vetro; gli elementi distintivi identificativi, come il rivestimento in rame ossidato in facciata, all’epoca vennero scrupolosamente recuperati.
Per Keaton il mercato immobiliare rappresenterebbe una sorta di “passione parallela” a quella verso il cinema: le cronache statunitensi, infatti, alludono a un “lungo curriculum di case che ha comprato, ristrutturato e rivenduto“.

[Immagini: photo by Douglas Elliman, courtesy of TopTenRealEstateDeals.com]