Le sculture green di Anna & the Willow

2 gennaio 2019

Anna and the Willow, The Spirit of the Medieval Hunter, 2018, The Woodland Trust, Skipton Castle Woods

Nelle suggestive opere di Anna & the Willow, elementi naturali, creatività e immaginazione si mescolano a un’incredibile abilità nella tecnica dell’intreccio del legno. La scultrice britannica, infatti, da dieci anni si cimenta nell’utilizzo del legno di salice (“willow”, appunto), per comporre installazioni al confine tra realtà e fantasia.

Dopo aver costruito un’anima in acciaio, l’artista riveste le sue “creature” intrecciando bacchette di legno di salice e modellando i suoi personaggi, che spaziano dalle figure umane agli animali. L’effetto ottenuto è sorprendente, come dimostrato, per esempio, da The Huntress of Skipton Castle Woods, una cacciatrice colta nel gesto di scagliare una freccia, con l’arco teso e il dardo pronto a saettare davanti a lei.

Calate nell’ambiente naturale, le sculture di Anna acquistano una potenza visiva ancora maggiore, dando l’impressione di affondare le radici nel terreno e di ergervisi al di sopra, come creature incantate.

[Immagine in apertura: Anna & the Willow, The Spirit of the Medieval Hunter, 2018, The Woodland Trust, Skipton Castle Woods. Fonte: annaandthewillow.co.uk]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close