Seattle dedica un ufficio postale a Jimi Hendrix

1 gennaio 2019

Il gruppo The Jimi Hendrix Experience (Noel Redding, Jimi Hendrix, Mitch Mitchell) nel 1968 (Photo by Hulton Archive/Getty Images)

È stato un voto all’unanimità, quello espresso dai legislatori dello Stato di Washington in merito alla possibilità di intitolare un ufficio postale di Seattle alla memoria di Jimi Hendrix.
La città che ha dato i natali al leggendario chitarrista, scomparso il 18 settembre 1970, ha scelto di onorare la memoria di uno dei suoi “figli” più noti e influenti associando il suo nome a uno spazio di pubblica utilità. L’ufficio postale scelto si trova nel sobborgo di Renton, proprio nei pressi del Jimi Hendrix Memorial, eretto all’interno del cimitero Greenwood Memorial Park, dove è sepolto l’artista.

Si tratta di una nuova manifestazione di stima e di riconoscenza della città verso il musicista, che secondo i promotori dell’iniziativa “celebrerà ulteriormente la profonda connessione di Hendrix con la regione di Puget Sound e contribuirà a garantire che la sua eredità creativa venga ricordata dalla nostra comunità, ispirando le generazioni future”.
L’edificio va infatti a unirsi agli altri luoghi di Seattle legati alla memoria del chitarrista, un “itinerario” del quale fa parte anche il Jimi Hendrix Park. Inaugurato nel giugno 2017, si trova nel distretto centrale di Seattle, vicino alla casa d’infanzia dello stesso Hendrix.