Magie di vetro in mostra a Grand-Hornu, in Belgio

17 febbraio 2019

Simbiosi n°2, 2004-2005 © Andrea Branzi ©Galerie Clio Calvi (Milan)

Da oltre 30 anni Cirva – Centre international de recherche sur le verre et les arts plastiques di Marsiglia esplora le relazioni tra arte, design e vetro attraverso una vasta gamma di esperienze e produzioni. Riunendo insieme designer con orizzonti molto diversi, ma uniti dall’opportunità di prendere parte a un più vasto dialogo attorno al vetro e alle sue ambivalenze, Cirva ha contribuito a ridefinire il perimetro della produzione con questo materiale.
Su questa realtà si concentra la mostra Glass-Oriented Design, che a partire da domenica 17 febbraio propone, negli spazi del dismesso sito industriale belga di Grand-Hornu, una selezione delle creazioni realizzate nell’ambito del laboratorio francese.

La prima parte della mostra si concentra sui progetti dell’architetto e designer italiano Andrea Branzi, che per Cirva, tra il 2001 e il 2008, ha concepito opere capaci di mettere in discussione i rapporti canonici tra oggetti domestici, Natura e architettura.
Appartengono a una fase successiva sia le ricerche di Sylvain Willenz, presente con le collezioni Shift, Spot lights e Block containers, sia il progetto di illuminazione sviluppato dai francesi di Normal Studio, tra il 2013 e il 2016, incaricati anche dell’allestimento di questa mostra. Tra i progetti esposti anche le creazioni di David Dubois, la cui dimensione poetica e narrativa inserisce le variabili della casualità e del movimento. La rassegna, infine, ripercorre anche la collaborazione – avviata nel 2011 – tra Cirva e il festival Design Parade di Hyères, dalla quale è sorto un concorso, che assegna un sussidio di ricerca di un anno al vincitore.
Glass-Oriented Design resterà aperta fino al 26 maggio.

[Immagine in apertura: Simbiosi n°2, 2004-2005 © Andrea Branzi © Galerie Clio Calvi (Milan)]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close