Tredici designer contemporanei reinterpretano il celebre cavallo di Leonardo

7 aprile 2019

Vito Nesta- Leonardo Horse Project - Prospettiva di Perdiment

Dal 10 aprile l’Ippodromo Snai San Siro di Milano farà da cornice a una storia che attraversa i secoli: quella della statua equestre progettata da Leonardo e trasformata in realtà, nel 1999, dall’artista giapponese Nina Akamu. Esposta nell’ippodromo meneghino, l’opera ha ispirato l’iniziativa Leonardo Horse Project, nell’ambito della Milano Design Week 2019.

Ideato da Snaitech e patrocinato dal Comune di Milano, il progetto porterà all’ippodromo le opere di 13 designer internazionali selezionati da Cristina Morozzi e invitati a interpretare le riproduzioni in scala del Cavallo, in base alla propria creatività.

Le opere di Markus Benesch, Marcelo Burlon, Matteo Cibic, Serena Confalonieri, Simone Crestani, Roberto Fragata, Andrea Mancuso | Analogia Project, Antonio Marras, Vito Nesta (di cui proponiamo la scultura, nell’immagine in apertura), Mario Trimarchi, Daniele Papuli, Elena Salmistraro e Marcel Wanders saranno svelate durante la serata inaugurale, aperta dalla performance di Lele Sacchi e dal back to back tra Marcelo Burlon e un international special guest.

Il Cavallo di Leonardo sarà al centro di uno show di video-mapping che ne ripercorre la storia e il progetto; l’installazione sarà accompagnata da una mostra multimediale, frutto della collaborazione con il Museo della Battaglia e di Anghiari, con la curatela del direttore Gabriele Mazzi.

I 13 Cavalli di Design saranno esposti all’Ippodromo Snai San Siro per tutto il mese di aprile, mentre da maggio a ottobre saranno dislocati in zone simbolo della città di Milano, così da far conoscere al più ampio numero possibile di cittadini e turisti la splendida statua equestre e celebrare il genio di Leonardo come “primo designer della storia”.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close