A New York aprirà il museo della Statua della Libertà

5 maggio 2019

Statue of Liberty Museum New York

Comincia il conto alla rovescia verso l’apertura dello Statue of Liberty Museum, attesa per il 16 maggio prossimo. New York si appresta dunque ad arricchirsi di un nuovo ente museale, concepito per ampliare e migliorare l’esperienza dei numerosi visitatori che, ogni giorno, raggiungono Liberty Island per scoprire uno dei luoghi più carichi di valori simbolici della Grande Mela.
Speriamo che le persone che verranno rifletteranno sul significato della democrazia e sulla celebrazione della libertà”, ha auspicato Nicholas Garrison, a capo dello studio newyorkese FXCollaborative, artefice del progetto architettonico.

Sostenuta dalla Ellis Island Foundation, la struttura museale è stata costruita all’estremità nord del Liberty Island, da dove si aprono viste panoramiche dello skyline di Manhattan e della Statua della Libertà. Concepito per “creare l’illusione di una struttura sollevata dalla terra”, l’edificio è stato ispirato dalla volontà di proporre al pubblico “un’esperienza teatrale coinvolgente”.
Oltre a offrire spazi dedicati all’accoglienza dei visitatori, al proprio interno lo Statue of Liberty Museum propone un percorso espositivo sviluppato in collaborazione con ESI Design. Gli oggetti esposti e tutti gli apparati progettati ad hoc contribuiranno allo scopo di “suscitare emozioni e ispirare idee sulla Statua e sugli ideali che essa incarna”, rendendo l’esperienza più memorabile, consapevole e completa.

[Immagine in apertura: fonte libertyellisfoundation.org]