Al Rossini Art Site è protagonista la scultura di Franz Stähler

19 maggio 2019

Franz Stähler Rossini Art Site

A un anno dalla scomparsa, l’artista tedesco Franz Stähler è al centro di un omaggio al Rossini Art Site di Briosco, in provincia di Monza e Brianza. Le sue opere sono state scelte per la quarta edizione del ciclo espositivo Gli amici di Alberto Rossini, dedicato agli artisti che hanno avuto rapporti di amicizia diretta con il collezionista, scomparso nel 2015. Originario di Niederzeuzheim, dove nacque nel 1956, Stähler fu infatti amico personale di Rossini, che lo conobbe da giovane, grazie ai rapporti lavorativi con suo padre Theo; nel tempo, il loro rapporto divenne più solido, traducendosi anche in collaborazioni sul fronte artistico. Attivo soprattutto in Italia, nel 1987 l’artista vinse il prestigioso Premio Faenza, che costituì un’importante attestazione delle sua abilità come ceramista.

Il percorso espositivo, allestito nel parco, di Senza Titolo, visitabile a partire dal 18 maggio, mette in evidenza la predilezione di questo autore per materiali naturali, poveri, legati alla terra, talvolta associati all’uso di mattoni, ferro, legno di recupero.
Il risultato sono opere, anche di dimensioni monumentali, evocative di oggetti antichi e di forme elementari. Oltre alle sculture presenti nel parco, ovvero parte della collezione permanente come le iconiche Tulipani, Collana per la terra, S.T (marmo e legno), Anfore, S.T. (cotto), la mostra include opere realizzate in legno, mattone, ceramica.
Promossa dalla Fondazione Pietro e Alberto Rossini e Rossini Art Site, Franz Stähler Senza titolo resterà aperta fino al 4 agosto.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close