Al via a Milano il festival internazionale di street photography

14 maggio 2019

In a street cafe. Photo by Evgeny Henkin. Berlin, Germany, c. pre-1936. © Henkin Brothers Archive Association (HBAA)

Quattro giorni di incontri, mostre, talk e workshop; oltre 250 immagini in 7 esposizioni; 20 ospiti nazionali e internazionali; 4 progetti speciali – Portfolio Review, Night Walk, Street Battle e Photo Slam: sono questi i “numeri” della seconda edizione di Street Photo Milano. Dopo il consenso ottenuto in occasione del debutto, le kermesse torna a invadere gli spazi di BASE Milano, dal 16 al 19 maggio prossimi.
Frutto della partnership con il Miami Street Photography Festival, l’appuntamento è curato da Giovanna Gammarota e accende i riflettori sulla street photography e sul reportage contemporaneo ricorrendo a una pluralità di iniziative.

Di notevole interesse la mostra Evgeny e Yakov Henkin: dall’oscurità alla luce. Un tesoro ritrovato, che costituisce l’esordio in Italia – e nell’intera Europa occidentale – per le immagini dei due fratelli originari a Rostov sul Don, nella Russia europea meridionale, tragicamente scomparsi nel 1938 e nel 1941. Le loro fotografie, ritrovate solo nel 2010, costituiscono una preziosa testimonianza della vita quotidiana a Leningrado e a Berlino, dopo la Rivoluzione d’Ottobre.
L’archivio dal quale provengono, custodito a Losanna presso l’Association Henkin Brothers Archive – HBAA e composto da circa 7mila scatti, è considerato di grande importanza perché i loro scatti costituiscono dei documenti storici unici e altamente professionali. Nonostante non abbiamo mai lavorato per la stampa, entrambi sono stati considerati dal fotografo Gueorgui Pinkhassov come “i pionieri della fotografia di strada“.

Tra le altre iniziative messe a punto quest’anno – in un’edizione contrassegnata dalla presenza di Gueorgui Pinkhassov, Jacob Aue Sobol, Matt Stuart, Fulvio Bugani, Olga Walther, Eolo Perfido, Camilla Ferrari, Chris Suspect, Emilio Barillaro, Marco Casino, Eléonore Simon, Andrew Kochanovski, Michael May, Andrea Pontini, Denis Curti, Maurizio Beucci, Claudio Composti, Daria Bonera con il contributo dei collettivi Eyegobananas e Observe – si segnalano anche le mostre con i finalisti dei concorsi Street Photo Milano 2019 ed Emerging Photographer Exhibition Contest.

[Immagine in apertura: In a street cafe. Photo by Evgeny Henkin. Berlin, Germany, c. pre-1936 © Henkin Brothers Archive Association (HBAA)]