Dialoghi inediti tra musica e letteratura a Firenze

14 maggio 2019

Cristina Donà

Uno dei nuovi luoghi della cultura a Firenze – il PARC – Performing Arts Research Centre presso le Ex Scuderie Granducali nel piazzale delle Cascine – sarà la sede di un nuovo festival fatto di dialoghi inediti tra musica e letteratura. Stiamo parlando di In Flore, costituito da quattro appuntamenti al cui interno i cantautori italiani della scena indipendente incontreranno i propri scrittori e poeti di riferimento, tra assaggi musicali e letture, accompagnando il pubblico nelle atmosfere di brani, romanzi, racconti e versi.

Sarà l’occasione di vedere un cantautore alle prese con le domande più inaspettate nei confronti di un autore che lo ha influenzato”, spiega Azzurra d’Agostino, poetessa, scrittrice e presidente dell’Associazione SassiScritti, nonché ideatrice dall’iniziativa, “raccontando la nascita di un testo letterario e di come questo sia diventato fonte di ispirazione per la composizione di una canzone, o come l’atmosfera di un romanzo si sia depositata in un album”.
Il primo appuntamento è previsto per il 17 maggio con la cantante Maria Antonietta e la scrittrice Maria Grazia Calandrone; si prosegue con Emidio Clementi e Milo De Angelis (24 maggio), Cristina Donà (nell’immagine in apertura) e Anna Toscano (a settembre). Ancora massimo riserbo sull’ospite dell’ultimo incontro, che sarà svelato prossimamente.