Gustavo Dudamel scelto da Steven Spielberg per il remake di West Side Story

20 maggio 2019

Il direttore d'orchestra Gustavo Dudamel. Photo Credit Rafael Pulido

Sarà il Maestro venezualano Gustavo Dudamel a dirigere l’orchestra che suonerà le splendide musiche composte dal leggendario Leonard Bernstein per West Side Story: accadrà in occasione del remake del musical più famoso del mondo, diretto da Steven Spielberg. Insieme al Dudamel nel team, ci saranno anche il compositore e direttore d’orchestra nominato all’Oscar David Newman (Anastasia) e la compositrice vincitrice di un Tony Award, Jeanine Tesori. Il primo avrà il compito di ri-arrangiare le musiche di Bernstein per questa nuova versione del film, mentre la seconda dovrà occuparsi di preparare il cast nel canto.

Dal momento in cui West Side Story esordì a Broadway nel 1957”, ha raccontato Spielberg, “le musiche iconiche di Leonard Bernstein e Stephen Sondheim hanno contribuito a definire l’identità musicale dell’America. Trovare un team con l’esperienza e il talento necessari a onorare il lavoro originale – e allo stesso tempo realizzare una versione più fresca e originale – non è stato certo un compito facile. Sono fiducioso che questo incredibile gruppo riuscirà nell’obiettivo e mi sento molto privilegiato e grato di avere tutti loro come partner di questo incredibile viaggio“.
Le riprese di West Side Story dovrebbero partire questa estate con un’uscita programmata per il 18 dicembre 2020. “Nonostante sia solo agli inizi”, ha concluso Dudamel, “guardo a questo nuovo adattamento di West Side Story come a uno dei punti più alti della mia carriera”.

[Immagine in apertura: Photo Credit Rafael Pulido]