La quarta stagione di Master of Photography prende il via con Paolo Pellegrin

27 maggio 2019

Anti Mubarak demonstrations in Tahrir square. Cairo, Egypt. 2011, photo by Paolo Pellegrin

Master of Photography è un programma interamente dedicato alla fotografia, che permette al pubblico di vedere l’intero processo che c’è dietro alla realizzazione di uno scatto, dall’idea creativa fino alla fase di selezione ed editing delle immagini. In qualità di guest photographer ho potuto condividere la mia esperienza con fotografi di diversa estrazione e formazione”.

Con queste parole Paolo Pellegrin ha commentato la sua partecipazione al primo episodio della quarta stagione di Master of Photography, in onda su Sky Arte a partire da martedì 28 maggio. In qualità di guest photographer, Pellegrin ha fornito ai concorrenti – in lizza per aggiudicarsi l’ambito titolo e il premio di 100mila euro – preziosi consigli e la possibilità di affiancare uno degli indiscussi Maestri della fotografia contemporanea.

Nato a Roma nel 1964, Pellegrin ha potuto contare su una formazione da architetto, studiando all’Università La Sapienza e poi approfondendo il suo interesse per l’arte dello scatto frequentando l’Istituto Italiano di Fotografia, sempre nella Capitale. Fra il 1991 e il 2001 è stata l’Agence VU di Parigi a rappresentarlo, mentre nel 2001 è entrato far parte di Magnum Photos, divenendone membro a tutti gli effetti quattro anni più tardi.

Grazie al suo talento come reporter, Pellegrin si è aggiudicato numerosi riconoscimenti, fra cui dieci World Press Photo Award, molteplici titoli di Photographer of the Year, una Leica Medal of Excellence, un Olivier Rebbot Award, l’Hansel-Meith Preis e il Robert Capa Gold Medal Award. Di stanza a Londra, Pellegrin è protagonista di mostre e rassegne da una parte all’altra del mondo, non ultima la recente monografica dedicatagli dal MAXXI di Roma.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #MasterOfPhotography.

[Immagine in apertura: Dimostranti contro il Presidente Mubarak protestano in piazza Tahrir a Il Cairo, Egitto, 2011 © Paolo Pellegrin]