Al Festival MIX Milano il ricordo dei moti di Stonewall

16 giugno 2019

Piccolo Teatro Strehler Festival MIX 2018

Sarà il Piccolo Teatro Strehler di Milano a ospitare la nuova edizione del Festival MIX Milano, la rassegna del cinema della comunità gay, lesbica, trans e queer al via il prossimo 20 giugno. Quest’anno l’appuntamento intende ricordare “lo spirito di Stonewall”, con riferimento alla rivolta newyorkese che “scoppiò una notte di cinquanta anni fa quando quell*/e/i che occupavano gli ultimi posti decisero che proprio quella notte non avrebbero subito ancora una volta la violenza, il sopruso, la cancellazione. Che, a 50 anni dall’epica rivolta, non si è mai spento perché brucia dentro e quando può, esplode fuori“, come indica il manifesto dell’evento.

In linea con il concept di questa edizione, i canali Sky Cinema e Sky Arte – Sky Italia è media partner di Festival MIX Milano – ricorderanno il 50esimo anniversario dei moti di Stonewall con una programmazione dedicata. Film e documentari a tema saranno proposti per l’intero mese di giugno, allo scopo di mantenere sempre alta l’attenzione verso il tema dell’inclusione, nelle sue molteplici declinazioni.
Da gennaio 2018, inoltre, in Sky è stato istituito un team trasversale per la promozione delle tematiche di Inclusion all’interno dell’azienda, che opera per assicurare la parità di diritti e combattere ogni forma di discriminazione, tra cui quelle di genere e di orientamento sessuale.
In particolare, Sky Arte trasmetterà Gay Revolution – Il secolo arcobaleno, un documentario in due parti sulla cultura LGBT, prima e dopo i moti di Stonewall – sabato 29 giugno, alle 21.15. La serata proseguirà con Soundtracks – Canzoni che hanno fatto storia – Il movimento arcobaleno dalle 23.15; un’occasione per ascoltare la musica che ha accompagnato gli anni delle lotte per i diritti civili dei movimenti LGBT.