Il ritratto di Van Gogh trasformato in una mongolfiera

1 giugno 2019

Ritratto mongolfiera Van Gogh, photo by Adrian Kelson via Facebook / Goldrush Ballooning Fanpage

Grazie a una compagnia aerea, gli abitanti di Melbourne, in Australia, qualche giorno fa si sono risvegliati alla vista di un’enorme mongolfiera raffigurante il volto dell’artista Vincent van Gogh: la rappresentazione della sua testa fluttuava sulla loro città. Si tratta di una splendida riproduzione, del tutto fedele, di una delle opere più famose dell’artista, Autoritratto con cappello in feltro grigio, che la compagnia britannica Goldrush Ballooning ha utilizzato per promuovere il King Valley Balloon Festival, il festival dedicato proprio alle mongolfiere che si terrà dal 7 al 10 giugno a Milawa, sempre in Australia.  
Il pallone è assolutamente unico, è un’opera d’arte volante”, ha raccontato al Daily Mail Australia il pilota di Goldrush Ballooning, Paul Gibbs. Creato da un modello 3D riprodotto a sua volta da un’immagine ad alta risoluzione dell’opera originale, il ritratto è stato poi utilizzato per modellare la mongolfiera. “Le pennellate sono state riprodotte fedelmente sul pallone aerostatico e ogni pannello è stato prodotto individualmente prima di essere assemblato“, conclude Gibbs. 

[Immagine in apertura: photo by Adrian Kelson via Facebook / Goldrush Ballooning Fanpage]