Neural Mirror: l’installazione tra arte e intelligenza artificiale a Spoleto

28 giugno 2019

Neural Mirror ©Cristina Vatielli_Fondazione Carla Fendi a Spoleto62

Spoleto si prepara a ospitare la nuova edizione del Festival dei 2Mondi. Anche quest’anno la rinomata kermesse di musica, cultura e spettacolo, in programma dal 2 al 10 luglio, sarà accompagnata da un progetto, tra arte e scienza, sostenuto dalla Fondazione Carla Fendi. Come ha annunciato la Presidente Maria Teresa Venturini Fendi, l’installazione Neural Mirror, che sarà inaugurata il 30 giugno alle 10 presso l’ex Chiesa della Manna D’Oro, “esplora le astrazioni scientifiche dell’Intelligenza Artificiale e le applicazioni pratiche della Robotica. Non c’è aspetto del nostro quotidiano, infatti, che non sia toccato dall’Intelligenza Artificiale e affollato da presenze robotiche, anche se non ne abbiamo ancora la totale consapevolezza”.

Curata dello studio di interaction design Ultravioletto per Fondazione Carla Fendi e aperta fino al 14 luglio, l’opera consentirà di accedere in un ambiente immersivo in continua evoluzione. Al suo interno, il corpo dei visitatori sarà analizzato, tramite scansione, dalla AI; così facendo, diverrà un flusso d’informazioni, che acquisiscono forma e significato nella mente della stessa AI.
Neural Mirror
intende porre particolare enfasi sulla fase della percezione, ovvero sul momento in cui le “macchine” iniziano a percepire e interpretare la realtà.

I medesimi temi sono anche alla base della performance Ecce Robot, una narrazione integrata tra arte e scienza in programma al Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi, in occasione dell’opening; saranno presenti, tra gli altri, anche Jaron Lanier, ideatore della definizione di realtà virtuale, e le attrici Valeria Golino e Valentina Cervi.
A Cecilia Laschi, dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Sant’Anna di Pisa, e Barbara Mazzolai, direttrice del centro di Micro-BioRobotica dell’IIT di Pontedera, sarà quindi conferito il Premio Carla Fendi, che in questa ottava edizione intende valorizzare due eccellenze femminili della Soft Robotica italiana.

[Immagine in apertura: Neural Mirror © Cristina Vatielli/Fondazione Carla Fendi a Spoleto62]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close