Torna LongLake, il festival open air di Lugano

26 giugno 2019

Francesco De Gregori

Sarà il concerto di Francesco De Gregori (in apertura, nella foto di Daniele Barraco) & Orchestra – Greatest Hits Live, in programma venerdì 28 giugno, ad aprire la nona edizione del LongLake Festival, che fino al 4 agosto proporrà una pluralità di iniziative nella città di Lugano. Oltre 500 gli eventi – tutti rigorosamente all’aperto, come nello spirito di questo progetto culturale – che si alterneranno nella città svizzera, ai quali prenderanno parte indiscussi protagonisti della musica, della letteratura, del teatro, della danza, dell’arte urbana e dello spettacolo.
Tra i più grandi festival open air urbani della Svizzera, l’evento racchiude diverse rassegne tematiche – Estival Jazz, Wor(l)ds, Buskers, ROAM, Experience e National Days – riuscendo così a intercettare un pubblico eterogeneo, per interessi ed età, per un intero mese.

In ordine di tempo, la prima iniziativa in calendario è la 41esima edizione dell’EFG Lugano Estival Jazz, che dal 4 al 6 luglio condurrà in Piazza della Riforma grandi nomi della scena musicale internazionale e un totale di 9 concerti. Quindi sarà la volta di Wor(l)ds Festival, che nella dimensione naturale del Parco Ciani proverà a ispirare le menti del pubblico grazie agli incontri, ai dialoghi e agli spettacoli con artisti e intellettuali del nostro tempo. Concentrando l’attenzione sul solo mese di luglio, a passarsi il testimone saranno il Lugano Buskers Festival – dal 17 al 21 luglio – con il suo caleidoscopio di esibizioni tra teatro, cabaret, marionette, performance e installazioni estemporanee – e il Roam Festival, la cui lineup alternativa e multigenere consentirà di esplorare il panorama musicale contemporaneo da molteplici angolazioni, dal 25 al 27 luglio.
Il cinema, gli spettacoli di clowneria, il teatro per l’infanzia, la danza, lo sport e lo Street Food Festival comporranno la multiforme offerta di Longlake Experience, al via il 28 luglio. La chiusura del palinsesto verrà affidata agli appuntamenti promossi in occasione della Festa Nazionale in commemorazione della fondazione della Confederazione Elvetica, che dall’1 agosto proseguiranno per l’interno weekend con proposte di intrattenimento e svago per residenti e visitatori.