Il mondo della montagna, visto dai fotografi Magnum

15 luglio 2019

Lu-Nan, Tibet, 1997, Magnum Photos

Quante sfumature può avere il paesaggio montano? E quante maniere esistono per immortalarlo? Sembra prendere le mosse da questi interrogativi la mostra in arrivo al Forte di Bard il 17 luglio. Mountains by Magnum Photographers, in programma fino al 6 gennaio, riunirà oltre 130 scatti realizzati dai membri della famosa agenzia, scegliendo come soggetto la montagna.

Werner Bischof, Inge Morath, Robert Capa, Herbert List, Martin Parr, Ferdinando Scianna e Steve McCurry sono solo alcuni degli autori che hanno posto l’ambiente d’alta quota al centro delle loro immagini, evidenziandone aspetti di volta in volta diversi. Un itinerario visivo attraverso le modalità con cui l’uomo ha vissuto e vive la montagna, scegliendola come luogo in cui risiedere o come sfondo di escursioni e passeggiate.

La mostra permette anche di conoscere i viaggi compiuti dai fotografi Magnum nelle diverse zone montane del pianeta e di individuare gli aspetti che hanno catalizzato il loro sguardo. Una sezione della rassegna è inoltre dedicata al progetto commissionato al talentuoso Paolo Pellegrin e incentrato sulla Valle d’Aosta.

Esito di uno shooting realizzato durante lo scorso aprile, le immagini restituiscono il paesaggio valdostano secondo lo stile e il linguaggio fotografico di Pellegrin, noto in tutto il mondo per l’efficace uso del bianco e nero, quanto mai efficace nel rendere le superfici dei laghi ghiacciati o i taglienti effetti in controluce determinati dalla neve.

[Immagine in apertura: Lu-Nan, Tibet, 1997 © Lu-Nan/Magnum Photos]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close