Tour mondiale e nuovo album per gli 80 anni di Enrico Rava

19 agosto 2019


Enrico Rava compie 80 anni il 20 agosto, e non poteva che essere un nuovo disco il regalo migliore per festeggiare questo traguardo. È infatti in arrivo Roma, l’ultima fatica dal jazzista italiano più conosciuto e apprezzato al mondo. In uscita per ECM – la casa discografica che lo accompagna dal 1975 –, sarà il live-album del concerto tenuto lo scorso novembre con Joe Lovano, all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Atteso per il 6 settembre, il disco non rappresenta tuttavia l’unica “occasione” per festeggiare la straordinaria carriera del musicista. Le celebrazioni per gli 80 anni sono infatti cominciate ad aprile, con l’inizio del tour mondiale Enrico Rava 80th Anniversary – Special Edition. Un viaggio musicale che continua ancora oggi dopo aver conquistato le platee di tutta Europa. Il tour sta per fare tappa a Gradara (PU), dove il Maestro si esibirà il 24 agosto, prima di volare in Israele, Germania, Stati Uniti e Argentina. Un calendario foltissimo di date, nelle quali il jazzista sarà accompagnato dai musicisti che più gli sono stati vicino negli ultimi anni; con loro, rivisiterà alcuni dei brani più significativi della sua lunga carriera.

Nato a Trieste nel 1939, Rava (nell’immagine in apertura: Photo Giorgio Luzi) ha debuttato nel jazz a metà degli anni Sessanta, affermandosi rapidamente come uno dei trombettisti più capaci e innovativi. Un percorso continuato attraverso collaborazioni con i più grandi musicisti della nostra epoca, da Michel Petrucciani a Richard Galliano, da Geri Allena a Cecil Taylor, ma anche con artisti e intellettuali, tra cui Andrea Camilleri, Michelangelo Pistoletto e Bernardo Bertolucci. Una carriera sempre ad alti livelli, che non smette di appassionare il pubblico a colpi di jazz.