In Molise è tempo di cinema, fra cortometraggi e baci d’autore

6 agosto 2019


Per sei giorni Casacalenda, in provincia di Campobasso, accoglie il Festival MoliseCinema. Giunta alla diciassettesima edizione, la rassegna dà spazio alle più recenti e originali produzioni del cinema italiano e internazionale, puntando lo sguardo sui giovani autori e sui nuovi linguaggi della settima arte, con particolare attenzione ai cortometraggi e ai documentari.

Il concorso alla base del festival ruota attorno ai corti internazionali, ai corti e ai documentari italiani, e ai lungometraggi opere prime e seconde. Tanti anche gli ospiti, tra cui Alba Rohrwacher, che sarà protagonista dell’edizione 2019 di MoliseCinema grazie alla proiezione di numerosi suoi film. Oltre ai concorsi, la manifestazione molisana includerà una serie di eventi, tra cui una affascinante mostra fotografica.

Si tratta della retrospettiva Baci nel cinema, realizzata con fotografie tratte dall’archivio della Cineteca nazionale che immortalano i baci celebri, ma anche quelli meno noti, tratti da film che hanno fatto la storia del cinema italiano. Pellicole interpretate dai grandi divi dell’epoca, come Sophia Loren, Gina Lollobrigida, Silvana Mangano, Sandra Milo, Marisa Allasio, Marcello Mastroianni (nell’immagine in apertura, interprete di Matrimonio all’italiana, 1964, insieme a Sophia Loren), Alberto Sordi, Nino Manfredi, Walter Chiari, Ugo Tognazzi, Vittorio Gassman.