In Sardegna è tempo di jazz

4 agosto 2019


In Sardegna si festeggia la trentaduesima edizione di Time in Jazz, il festival ideato e diretto da Paolo Fresu che l’ha definito “una manifestazione storica che osserva e che ascolta, porgendo attenzione alle migrazioni sonore e culturali di questi anni tese tra passato e presente, suoni acustici ed elettronica, mainstream e ricerca”.

In programma dal 7 al 16 agosto a Berchidda, paese d’origine del trombettista, e in altri centri e località della Sardegna settentrionale, dall’entroterra alla costa, questa edizione di Time in Jazz sarà particolarmente ricca, con un fitto calendario di eventi musicali che si susseguiranno dal mattino alla sera in spazi e scenari differenti.

A partire dal concerto di apertura, che vedrà il pianista jazz Danilo Rea ‒ noto per le sue improvvisazioni – celebrare il ventennale della scomparsa di Fabrizio De André a Tempio Pausania, luogo amato dal cantautore genovese.

[Immagine in apertura: Paolo Fresu, Daniele Di Bonaventura e Jaques Morelenbaum, photo Roberto Cifarelli]