Venezia si tinge di rosso, con la Red Regatta

31 agosto 2019


Continua, dopo i primi due eventi nel mese di maggio (nell’immagine in apertura, photo Marco Sabadin) e giugno, la Red Regatta, la performance sui canali di Venezia pensata dall’artista americana Melissa McGill. A essere coinvolte saranno cinquantadue barche della tradizione veneziana armate con vele “al terzo”, ognuna delle quali dipinta a mano con diverse tonalità di rosso.

Realizzate su misura, le vele sventoleranno in Laguna creando una coreografia in movimento: uno spettacolo di grande impatto, ideato dall’artista in omaggio alla tradizione marittima millenaria della città.

Organizzata da Magazzino Italian Art Foundation in collaborazione con l’Associazione Vela al Terzo Venezia e il Comune di Venezia, la Red Regatta sarà visibile il prossimo primo settembre (tra il Canale della Giudecca e il Bacino San Marco) e il 15 settembre (tra Burano e Torcello), in concomitanza con due delle maggiori manifestazioni della tradizione lagunare: la Regata Storica e la Regata di Burano.

Una serie di appuntamenti collaterali accompagnerà i due eventi, all’insegna dell’ambientalismo e dell’apprendimento delle tecniche di navigazione. Tra questi, l’incontro pubblico Open House: Past to Present / Local to Global, che affronterà le prospettive della conservazione della Laguna di Venezia attraverso seminari educativi, negli spazi di Ocean Space della Chiesa di San Lorenzo, il prossimo 14 settembre.