Chagall a Bologna, tra sogno e magia

20 settembre 2019


Dopo l’esperienza partenopea dei mesi scorsi, l’arte di Marc Chagall continuerà a emozionare il pubblico italiano anche nel periodo autunnale e invernale. Prende infatti il via questo fine settimana, nelle sale di Palazzo Albergati, a Bologna, un progetto espositivo che riunisce ben 160 opere del pittore russo.

Scomparso nel 1985, in Chagall. Sogno e magia l’artista viene raccontato a partire dalle molteplici sfaccettature della sua personalità e del suo stile. Il senso di stupore, la perenne sospensione tra la dimensione onirica e quella reale, la propensione verso la meraviglia rientrano tra le suggestioni che hanno plasmato i suoi lavori, originando un microcosmo visivo di immediata riconoscibilità.

Curata da Dolores Duràn Ucar, la mostra prende in esame alcuni degli aspetti salienti della sua vita: dal legame con la cultura ebraica all’amore per la moglie; dai contatti con la cultura russa e con quella occidentale alla passione per la letteratura, fino alla religione. A tali ambiti si legano le cinque sezioni in cui è articolato il percorso di visita: Infanzia e tradizione russa; Sogni e fiabe; Il mondo sacro, la Bibbia; Un pittore con le ali da poeta; L’amore sfida la forza di gravità.

Visitabile fino al primo marzo 2020, Chagall. Sogno e magia rappresenta un’opportunità imperdibile per ammirare dipinti, disegni, acquerelli e incisioni provenienti da collezioni private e, dunque, raramente presentati in occasioni analoghe.

[Immagine in apertura: Marc Chagall, Mazzo di fiori su sfondo rosso, 1970 ca. Private Collection, Swiss © Chagall ®, by SIAE 2019]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close