Obiettivi puntati sull’architettura, a Firenze

24 settembre 2019


Osservare i cambiamenti della città attraverso l’obiettivo. Nasce da questo proposito Firenze Fotografia d’Architettura, la nuova rassegna che fino alla fine di ottobre offrirà al pubblico l’opportunità di esplorare lo straordinario patrimonio fotografico presente negli archivi storici della città.

Organizzato grazie alla collaborazione tra la Fondazione Giovanni Michelucci e un nutrito gruppo di istituzioni cittadine, l’evento coinvolge alcuni tra i luoghi più noti del panorama culturale locale, attraverso un fitto programma di visite guidate, mostre e incontri a tema, per raccontare le evoluzioni urbanistiche del capoluogo toscano dall’Ottocento ai giorni nostri.

Tra gli eventi da segnare in agenda l’esposizione dedicata all’Istituto di Restauro dell’Università di Firenze, nelle sale della Biblioteca di Scienze Tecnologiche/Architettura dal 9 ottobre; e quella in omaggio a Giovanni Michelucci, in mostra con una selezione di fotografie scattate durante la sua attività di architetto, che sarà possibile ammirare dal 17 ottobre presso la Fondazione a lui intitolata.

A chiudere la manifestazione, il 25 ottobre, sarà la conferenza presso la Palazzina Reale della Stazione di Firenze Santa Maria Novella, con le testimonianze dei due fotografi di architettura Fulvio Orsenigo e Alessandra Chemollo, impegnati in un vis-à-vis con la storica Roberta Valtorta. Un incontro a più voci, per riflettere sul valore documentaristico e sociale della fotografia d’architettura, di oggi come di ieri.

[Immagine di apertura: Foto Barsotti, Casa del Balilla, Fondo A. Cetica, Materiale fotografico, 1 ‒ Archivio di Stato di Firenze]