La grafica giapponese “colora” Amsterdam

15 settembre 2019

In occasione della mostra "Colorful Japan", in corso allo Stedelijk Museum di Amsterdam, vengono presentati 226 manifesti realizzati nel Paese del Sol Levante. Concepita come tributo al graphic designer giapponese Shigeru Watano, scomparso nel 2012, la rassegna "immerge i visitatori in un mondo caleidoscopico", ha affermato la curatrice Carolien Glazenburg, soffermandosi sull'eccezionale potenza visiva di questo corpus di opere. Aperta fino al 2 febbraio 2020, la mostra riunisce sia i lavori più rappresentativi di Shigeru Watano, che aveva scelto i Paesi Bassi come patria d'adozione, sia opere di altri maestri giapponesi del settore, tra cui Hiroshi Ohchi, Kazumasa Nagai, Ikko Tanaka, Yusaku Kamekura, Mitsuo Katsui e Shigeo Fukuda.



Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close