Appuntamento con Zerocalcare, a Bergamo

30 settembre 2019


Con i suoi disegni ci ha fatto ridere e ci ha fatto riflettere. Stiamo parlando di Zerocalcare, forse il fenomeno di cultura giovanile italiana più risonante degli ultimi dieci anni. Partito dal web e capace come pochi di parlare a generazioni diverse di lettori, il fumettista romano (al secolo Michele Rech) sarà ospite il 17 ottobre presso l’Aula Magna dell’Università degli studi di Bergamo.

L’occasione è di quelle ghiotte. L’incontro intitolato Si può animare un armadillo? sarà infatti il primo dei Waiting for BAD, ovvero gli eventi di avvicinamento a BAD. Bergamo Animation Days, la kermesse dedicata all’animazione che dall’11 al 13 giugno 2020 si svolgerà nella città lombarda.

Realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Lettere, Filosofia e Comunicazione dell’Università degli Studi di Bergamo, l’appuntamento vedrà sul palco Zerocalcare in dialogo con Federico Vallarino, fondatore e direttore creativo dello studio Vallaround. Un’occasione che conterà anche sulla partecipazione di Francesca Pasquali, Barbara Grespi e Andrea Bozzetto, per riflettere sul percorso creativo dell’artista. Un evento da non perdere, che guiderà il pubblico nell’immaginario del fumettista, tra panda e armadilli parlanti.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close