L’installazione di Giovanni Ozzola alla Galleria Cracco di Milano

22 ottobre 2019

Fino al prossimo mese di aprile, sulle lunette del ristorante di Carlo Cracco in Galleria Vittorio Emanuele II, a Milano, resterà esposta l'installazione site specific "Through a day", realizzata dall'artista Giovanni Ozzola. All'opening, che si è svolto lunedì 21 ottobre al Ristorante Cracco, hanno partecipato volti noti della cultura e dello spettacolo. Oltre a Carlo Cracco, Rosa Fanti e all’artista Giovanni Ozzola, erano infatti presenti Roberto Pisoni, direttore di Sky Arte, Paride Vitale, fondatore dell’omonima agenzia di comunicazione, Ilaria Bonacossa, direttrice di Artissima, la conduttrice e attrice Geppi Cucciari, l’Assessore alla Cultura di Firenze Tommaso Sacchi, la conduttrice e attrice Benedetta Mazzini, il direttore marketing di Sky Arte Dino Vannini, il gallerista Mario Cristiani, la giornalista e conduttrice Sabrina Donadel, l’architetto Luca Cipelletti, le artiste Sara Goldschmied e Eleonora Chiari, la collezionista Umberta Beretta, la pr Warly Tomei, la critica e curatrice di design Cristina Morozzi. "Through a day", con il suo inaspettato effetto trompe-l’oeil, è il quarto progetto in ordine di tempo concepito per Galleria Cracco. A precederlo, le opere di Patrick Tuttofuoco, dei MASBEDO e del duo Goldschmied & Chiari.