Fotografia e paesaggio in festival, a Castelfranco Veneto

21 ottobre 2019


Un festival di fotografia con il paesaggio al centro. Stiamo parlando di P=S+N. Paesaggio, Soggetto, Natura, la rassegna dedicata da Castelfranco Veneto alla fotografia d’autore internazionale. In calendario fino al prossimo 17 novembre, l’evento include mostre, workshop e conferenze all’insegna del paesaggio contemporaneo, per capirne gli sviluppi e i cambiamenti in relazione alla presenza dell’uomo. Il titolo del festival, infatti, prende le mosse dalla formulazione del comparatista e teorico del paesaggio Michael Jakob, che ha definito il paesaggio (P) come il legame, l’incontro e l’interazione tra un soggetto (S) e la natura (N).

Fulcro della manifestazione sono le due esposizioni personali di Gerry Johansson e Guido Guidi. Nel primo caso, l’autore svedese è in mostra allo Spazio HEA con At home in Sweden, Germany and America: una sequenza di oltre cinquanta immagini di paesaggi urbani, tra l’Europa e gli Stati Uniti. Più locale e circoscritta è invece la fotografia di Guido Guidi, in scena al Museo Casa Giorgione nell’ambito di un focus che raccoglie una selezione di scatti inediti, realizzati nelle zone rurali del Veneto tra il 1984 e il 1989 (nell’immagine in apertura Piazzola sul Brenta (PD), 1985).

Entrambe le mostre, curate da Stefania Rössl e Massimo Sordi, saranno aperte al pubblico fino alla fine della kermesse, accompagnate da una serie di incontri e convegni in spazi diversi della città, tutti dedicati alla complessa relazione tra l’uomo e il contesto paesaggistico.