Banksy “interattivo”, nel nuovo libro di Andrea Concas

15 ottobre 2019


Quali domande fareste a Banksy se aveste l’opportunità di bere con lui una birra al bar? A darvi qualche suggerimento è oggi Andrea Concas, fondatore e CEO della startup Art Backers e autore del nuovo libro da poco sugli scaffali per Mondadori Electa. Si chiama Banksy ‒ 100 domande, 150 risposte ed è il primo chatbot dedicato all’artista britannico (nell’immagine in apertura un dettaglio della copertina).

Cos’è un “chatbot”? Si tratta di un volume completamente interattivo che, grazie a un programma di messaggistica automatizzata, risponde alle domande degli utenti, approfondendo gli argomenti attraverso contenuti speciali tra cui video, immagini e quiz. Un libro di nuova generazione, dunque, in cui il lettore è invitato a saltare dalla carta stampata al web (e viceversa).

In questa occasione, a essere indagata a 360 gradi è la ricerca del mitico artista inglese. Attraverso cento domande e centocinquanta risposte, l’autore affronta questioni legate alle opere di Banksy, tra grandi record e curiosità. Ma a fare la differenza sono i contenuti interattivi, presenti online e accessibili attraverso le tante “parole chiave” inserite tra le pagine. Un meccanismo insolito, per conoscere il misterioso street artist in modo divertente e dinamico.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close