Cercasi Frida disperatamente. Un nuovo libro sull’artista messicana

11 ottobre 2019


Dopo i volumi sulle biografie di David Bowie, Jean-Michel Basquiat e Banksy, la collana “Cercasi disperatamene” de L’Ippocampo Edizioni volge lo sguardo a una delle artiste più amate di sempre: Frida Kahlo. È infatti da poco arrivata sugli scaffali delle librerie la nuova fatica editoriale di Ian Castello-Cortes, un omaggio alla pittrice messicana (nell’immagine in apertura un dettaglio della copertina).

Cercasi Frida disperatamente – questo il titolo del volumetto – racconta l’affascinante storia dell’artista, ricostruendo, attraverso mappe dettagliate, foto d’archivio e cenni storici, la vita sofferta e gli incontri che ne hanno caratterizzato l’esistenza. Un lavoro di sintesi prezioso e ordinato, che punta in particolare l’attenzione sugli aspetti geografici della vita dell’artista, proponendo al lettore un’attenta ricognizione dei luoghi simbolo e delle vicende avvenute in ognuno di essi: dalla mitica Casa Azul – dove Frida nacque nel 1907 – al soggiorno a New York a seguito dell’amato Diego Rivera; dai viaggi a Parigi e San Francisco al ritorno in Messico – dove morì nel 1954.

Conclude questo dettagliato compendio un atlante sui musei che hanno ospitato l’opera di Frida dal 2000 a oggi e sulle collezioni pubbliche e private nel mondo che raccolgono i suoi lavori. Un viaggio sintetico e ben pensato, tra eventi cruciali e curiosità legati a questa icona dell’arte moderna.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close