Patti Smith e Lynn Goldsmith, regine del rock. In un libro

31 ottobre 2019


Due talenti senza eguali si incontrano all’interno di un nuovo volume, appena pubblicato da Taschen. Sono Lynn Goldsmith ‒ fotografa tra le più autorevoli di sempre in ambito musicale ‒, e Patti Smith, che di certo non ha bisogno di presentazioni. Paladina del rock, la cantante statunitense ripercorre in questo libro la sua carriera attraverso gli scatti della Goldsmith, in quasi mezzo secolo di straordinaria collaborazione.

A partire dalle prime immagini degli anni Settanta, le foto di Before Easter After – questo il titolo del volume (nell’immagine in apertura, courtesy Taschen) – scorrono raccogliendo frammenti intimi e pubblici dell’artista, grazie all’obiettivo della Goldsmith, al fianco della poetessa del rock sin dai tempi di Horses, l’album del 1975.

TRA SGUARDI PUBBLICI E PRIVATI

Tra foto on stage – come quelle scattate durante le leggendarie serate al CBGB – e sguardi privati – come quelli raccolti dalla fotografa durante il periodo di convalescenza della Smith, quando la “poetessa del rock” cadde accidentalmente dal palco a Tampa rompendosi diverse vertebre del collo ‒, le pagine scorrono mostrando la verve camaleontica, la sensualità ma soprattutto la carica poetica della musicista.
Arricchiscono il volume una serie di testi scritti dalle due autrici: memorie e testimonianze personali di uno dei periodi più caldi della storia del rock.