Congo, lo scimpanzé-artista in mostra a Londra

19 ottobre 2019


Comprereste mai un’opera d’arte realizzata da una scimmia? Sembra una domanda bizzarra, ma è quanto probabilmente si sentiranno rivolgere i collezionisti che visiteranno Congo the Chimpanzee. The Birth of Art, il progetto in arrivo alla Mayor Gallery di Londra.

In programma dal 3 al 20 dicembre, la mostra raccoglierà cinquantacinque dipinti di Congo, lo scimpanzé-pittore che negli anni Cinquanta conquistò il mondo dell’arte con i suoi quadri astratti, suscitando addirittura l’interesse di Picasso. Morto di tubercolosi nel 1964, l’animale continuò a far parlare di sé anche dopo la sua scomparsa grazie a Desmond Morris, lo zoologo che ne fece conoscere al mondo il talento e che è il proprietario dei dipinti esposti.

Dopo aver realizzato in vita circa quattrocento dipinti, Congo sarà dunque di nuovo protagonista con un evento di certo curioso, eppure da non sottovalutare. Le opere in mostra saranno infatti in vendita a prezzi non da poco: si andrà dalle 1500 alle 6mila sterline a dipinto, per un valore complessivo da capogiro.

[Immagine in apertura: Congo, 1st Painting Session, 17 May 1957, paint on paper, 27 x 39 cm © The Mayor Gallery]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close