Svelati i vincitori dell’Architecture Drawing Prize 2019

26 novembre 2019


Servono talento, precisione e competenze tecniche per riuscire nel disegno architettonico. Per aggiudicarsi l’annuale Architecture Drawing Prize, a queste doti è necessario aggiungere anche una notevole dose di creatività, visione e spirito di innovazione. Giunto alla terza edizione, il premio che esplora le nuove modalità attraverso le quali il disegno continua a essere protagonista della progettazione architettonica ha accolto quest’anno 126 candidature da 23 Paesi.

ANCHE UNA MOSTRA A LONDRA

Tre le categorie in cui è articolato il riconoscimento: disegno a mano, digitale e ibrido. A conquistare il titolo più ambito, ovvero The Architecture Drawing Prize, e a trionfare nella sezione Digital drawing è stato l’architetto tedesco Anton Markus Pasing. Autore dell’opera City in a box: paradox memories, si è infatti imposto sui concorrenti per “il livello di profondità, la fiducia nella composizione, la pura simmetria e una forte prospettiva“, come ha sottolineato Narinder Sagoo, Senior Partner di Foster + Partners, nonché componente della giuria.

Curato dal WAF ‒ World Architecture Festival, dal Sir John Soane’s Museum e da Make Architects, il premio verrà conferito il prossimo mese ad Amsterdam, proprio in concomitanza con l’edizione 2019 del World Architecture Festival. In quell’occasione saranno attribuiti anche i riconoscimenti previsti per la Hybrid category, assegnato a Jerome Xin Hao Ng con Metabolist of a Dementia Nation, e per la Hand-drawn category, che verrà conferito ad Anna Heringer per il suo Masterplan Rudrapur, Bangladesh. Le opere vincitrici e quelle segnalate saranno quindi esposte al Sir John Soane’s Museum di Londra, dal 15 gennaio al 16 febbraio del prossimo anno.

[Immagine in apertura: City in a box: paradox memories by Anton Markus Pasing. Courtesy Architecture Drawing Prize]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close